top of page
IMG_1445.jpg

Siti di snorkeling

Norme ambientali e di sicurezza durante lo snorkeling

Stare in acqua comporta dei rischi, quindi consigliamo di adottare le seguenti misure durante lo snorkeling.

snorkel
snorkel isla iguana

1. Usa  salvagente o un galleggiante a cui aggrapparsi. Puoi indossare un gilet al rovescio, fissandolo sul retro, questo ti permetterà di galleggiare a faccia in giù più comodamente.

2. Non immergerti da solo. Resta vicino a uno o più partner.

3. Pianifica la tua immersione e attieniti al piano. Fai sapere al tuo barcaiolo e alle altre persone del tuo gruppo dove sarai.

4. Se ti immergi fuori dalla laguna, devi essere accompagnato da una barca e chiedere al barcaiolo di essere sempre consapevole di te e dell'intero gruppo.

5. Muoviti lentamente. Più ti muovi lentamente, più pesci verranno da te.

6 Porta con te un fischietto come una collana per farti sapere se hai bisogno di aiuto.

7: Indossa una maglia a maniche lunghe o un completo in lycra o neoprene. Il sole è forte e talvolta ci sono meduse o altri organismi urticanti.

Snorkeling con i bambini

snorkel niño

1. Qualsiasi bambino di 6 anni o che si adatta bene con una maschera può godersi la barriera corallina.  

2. I bambini devono essere accompagnati da un adulto e indossare sempre i giubbotti di salvataggio.

3. Forare l'estremità di un galleggiante per chorizo con un bastone che puoi raccogliere sulla spiaggia e legarci una corda, preferibilmente un galleggiante. Lega l'altra estremità della corda al tuo corpo. Consenti ai bambini di lasciarsi andare quando si sentono sicuri, stando vicino al galleggiante per aggrapparsi quando vogliono. Questo ti permetterà  rimorchiarli facilmente.

Esplorando la laguna di El Cirial Reef

Il posto migliore per fare snorkeling è la Laguna de El Cirial, di fronte all'omonima spiaggia, che può essere esplorata dai subacquei.  dilettanti e anche bambini.

Prima di mostrare i siti spiegheremo dati importanti sull'oceanografia di Laguna El Cirial.

Nel Pacifico di Panama, la marea scende fino a 6 metri (20 piedi). La barriera corallina di El Cirial è una piattaforma corallina cresciuta fino al limite della bassa marea. Pertanto, l'intera piattaforma è alla stessa profondità fino a circa 300  metri  della spiaggia. Il  profondità  varia, in un periodo di 6 ore, tra 1 metro e  5 metri (16 piedi) di profondità e potrai osservare coralli, pesci multicolori e altre attrazioni della barriera corallina, come mostrato nell'immagine seguente.

La barriera corallina è suddivisa in Laguna, Cresta (il punto più alto), Talud e Base (l'area più profonda di fronte al mare aperto).

marea pacifico

Vista della spiaggia di El Cirial e della piattaforma corallina con la bassa marea estrema. Foto: M. Diaz (giugno 2004).

Vista aerea della spiaggia e della barriera corallina di El Cirial con la normale bassa marea  e poi dal Visitor Center con la bassa marea estrema che espone l'intera piattaforma e cresta.

corales panama

Vista aerea della spiaggia e della barriera corallina di El Cirial con la bassa marea  estremità che espone l'intera piattaforma e cresta.

corales pedasi

Evidenziamo due percorsi Snorkel senza bisogno di una barca. Entrambi i percorsi sono in acque poco profonde, con correnti deboli e non troverete animali pericolosi.

1. Il cratere di una bomba della seconda guerra mondiale che si trova di fronte al Bohío, a circa 25 m da dove inizia il corallo (Percorso 1). Tutti i barcaioli possono mostrarti dove sei e puoi  chiedigli di lasciarli sul sito e poi ancorare la barca sulla spiaggia.

2. Nuota parallelamente alla spiaggia, proprio dove il corallo incontra la sabbia (Percorso 2), fino a raggiungere l'estremità meridionale della spiaggia o viceversa. Approfitta della corrente. Se si muove nella direzione opposta, cammina fino alla fine e  sono tornato  nuotare con la corrente. Loro possono  zigzag  come vedi pesci o altri organismi che attirano la tua attenzione, ma stai vicino alla costa perché  il corrente  potrebbe trascinarli in mare aperto.

ATTENZIONE: Evitare l'estremità nord della piattaforma, proprio di fronte alla Casa del Guardaparque, con la bassa marea in quanto la corrente è molto forte verso il mare aperto. Se spazzato via, nuota fino alla costa rocciosa, non alla spiaggia, e torna lungo le rocce nuotando piatto come la marea lo consente.

buceo panama
snorkel isla iguana
buceo pedasi
snorkel pedasi

Il cratere Bomba viene mantenuto come una pozza di marea durante l'esposizione della piattaforma, consentendo ai coralli di rimanere in vita e di concentrare i pesci qui. Il resto della piattaforma non mostra la stessa biodiversità. Nel seguente link è possibile scaricare una guida all'identificazione di coralli, pesci e altri organismi che si vedono più comunemente a Laguna El Cirial.

peces isla iguana

È possibile che incontrerai Argelis, la regina di Cirial, una tartaruga embricata che abita permanentemente la barriera corallina di El Cirial. La prima volta che l'abbiamo visto è stato nel 1989. L'abbiamo visto crescere e possiamo distinguerlo dalla cicatrice da un morso di un  squalo  nella parte di  dietro il suo guscio, sul lato destro.

tortuga
tortugas pedasi

Fare clic sulla foto o sul titolo per avviare il videoclip di 3 minuti.  

Incontra Argelis, La Carey, che è la regina di Laguna El Cirial, a Isla Iguana, Pedasí.

Le scene sono state girate a settembre 2018 su Isla Iguana.

Inserito il 25-luglio-2020

Pendio e base di El Cirial Reef

Se osi un'avventura migliore, puoi esplorare il pendio e la base della barriera corallina di El Cirial. Non lasciare che la distanza dalla spiaggia ti spaventi. Con la bassa marea sono solo le 5  metri. È preferibile avere una barca di appoggio durante le immersioni in questo sito per venirti a prendere se ti stanchi della corrente. Qui, il numero di pesci è maggiore del  barriera corallina e nei 20 minuti dopo la bassa marea la corrente si calma, l'acqua diventa ancora più trasparente e i pesci di mare aperto visitano la barriera corallina. È il momento migliore per esplorarlo. Ricordarsi di prestare molta attenzione ai bambini che devono sempre portare un giubbotto di salvataggio e, se possibile, un galleggiante ausiliario legato ad una corda.

snorkel iguana
repoblar coral
isla iguana corales

Bibliografia:

Diaz Villani, Marco Lisandro. 2005. Rifugio Faunistico Isla Iguana: Guida sul campo. Illustrazioni di María Gabriella Díaz de Restrepo e Juan Sucre. 2a  Edison. Panama: Post Depot Press. 70 pagine. 593.6 D542.​​

bottom of page